I Dirigentiscolastici chiedono rinnovo contratto, al di là dei numeri un’idea di dirigenza

Anticipato al 14 p.v. l’incontro all’ARAN per il rinnovo del CCNL

Il previsto primo incontro per l’avvio del rinnovo del CCNL dell’Area Istruzione e Ricerca è stato anticipato al 14/05/2018 alle ore 11.
In allegato la piattaforma della DIRIGENTISCUOLA rivista e integrata con le ultime segnalazioni della categoria.
Per l’interregionalità si propone di sostituire “fino al 30%” dei posti liberi con “almeno il 30%” in modo da poter mettere a disposizione verosimilmente tutti i posti disponibili in caso di esaurimento della graduatoria degli idonei, prevedendo la richiesta di almeno due regioni.
E’ stato aggiunto il buono pasto così come previsto per altri dirigenti e/o funzionari. Trattasi dell’ennesima discriminazione della categoria, che va sanata.
“E’ il momento – aggiunge il Segretario Fratta – di aprire gli occhi e di controllare che le OO.SS. di appartenenza facciano il loro dovere tutelando la categoria invece di utilizzare la delega ricevuta per danneggiarla come, purtroppo, è successo con i precedenti contratti che hanno ridotto sostanzialmente la retribuzione togliendo perfino la dignità alla categoria. Dignità che va recuperata con forza e determinazione. Il potere sta in mano “al popolo” che deve, però, esercitarlo! Piangere dopo non serve a niente! Lo scorso autunno, in vista degli stanziamenti da prevedere nella finanziaria per assicurare la perequazione retributiva, avevano suggerito cosa fare. Per distrarre l’attenzione della categoria è stata scatenata quella che abbiamo definito guerra tra poveri, paragonando la retribuzione dei dirigenti a quella dei docenti arrivando a gridare allo scandalo per i paventati, solo sulla carta, 400 euro di aumento a fronte degli 80 circa previsti per i docenti. E la categoria, ancora una volta, si è lasciata ingannare. I rapporti e i confronti vanno fatti con la retribuzione degli altri dirigenti di pari fascia non con quella dei docenti! Questo vuol dire PEREQUARE! Abbiamo denunciato le azioni illegittime e le squallide manovre oltre che le pesanti nuvole e i disinvolti imbrogli messi in atto da chi grida allo scandalo, parla di emergenza salariale e poi il 30 novembre 2016 sottoscrive un accordo “barattando la perequazione della dirigenza con la signoria del contratto”….parola di ministro! Questo è il momento di AGIRE senza farsi ingannare da chi ha interessi contrapposti. DIRIGENTISCUOLA ha fatto abbondantemente e eroicamente la sua parte. Ora tocca all’intera categoria!.” PIATTAFORMA DEFINITIVA-1

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Il Premio Penisola Sorrentina omaggia Ermanno Acanfora

Il recital di Giancarlo Giannini è un singolare incontro di letteratura e musica   Piano di Sorrento - La rassegna culturale “Premio…

15 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense festeggerà l’ingegnere “Mister Italia 2018”

L'amministrazione comunale consegnerà uno speciale riconoscimento, il Sindaco Buonocore: “Motivo d’orgoglio per la nostra Città”    Vico Equense – La cittadina costiera…

16 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, omaggio a Peppino Di Capri per i suoi sessant'anni…

L’amministrazione comunale lo ha voluto omaggiare con un tamburello, simbolo della tradizione folkloristica caprese di Mariano Della Corte   Grazie Peppino. Ieri mattina…

08 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Individuato ad Anacapri il responsabile dell’incendio a Cetrella

Ha soli 15 anni, ha confessato in caserma. Il comunicato ufficiale dei carabinieri (Comunicato ufficio stampa comando provinciale Carabinieri di Napoli) Aveva…

05 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalità francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d'Amalfi, ragazzina sottrasse 30mila euro da cassa del ristorante…

Arrestati due giovanissimi per estorsione in flagranza di reato   Denaro Un quadro a tinte fosche quello scoperto dai…

11 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook