Derby vivace ma è pari tra Costa d’Amalfi e Sant’Agnello

Alla rete di Mosca nella prima frazione risponde nella seconda Marino

 

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che praticano sport e testo

Manifesto della gara

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

COSTA D’AMALFI – SANT’AGNELLO 1-1
Reti: 36º rig Mosca – 75º Marino

COSTA D’AMALFI: Napoli, Pisapia, Marseglia (60º Palumbo), Vissicchio (55º Apicella), Milvatti (45º Senatore), Vigorito, Bovino (75º Lambiase), Lettieri, Marino (80º Ronga), Mascolo, D’Amora.
All. Ferullo (a disp. Lembo, War, Palumbo, Apicella, Senatore, Lambiase, Ronga, Catalano, Di Landro)

SANT’ AGNELLO: Formisano, Alfano, Piacente, Veniero, D’Alesio, Di Donna, Liguori (84º Frulio), Strianese (70º Nocerino), Mosca (63º Ascione), Lauro (50º Vitale), Fiorentino (90º Vanacore).
All. Serrapica (a disp. Zurino, Di Giulio, Guadagno, Vanacore, Nocerino, Frulio, Ascione, Esposito, Vitale)

Arbitro: Vincenzo Piscopo di Frattamaggiore

Assistenti: Michele Mistico (Torre del Greco) – Giacinto falco (Frattamaggiore)

Ammonizioni: Marino, Marseglia – Piacente, Di Donna, Liguori, Strianese
Angoli: 5-4 Sant’Agnello
Recupero: 1’ – 4’

 

C’è rammarico, c’è rammarico per un punto che, sul campo, sta stretto al Costa d’Amalfi. Eppure la gara si stava mettendo male, ma la Dea bendata quest’oggi non ha aiutato i biancazzurri (quest’oggi in maglia gialla).
Primi 15 minuti di assoluto predominio, con tre chiarissime occasioni da rete fallite davanti a Formisano: prima con Marino, per ben due volte, e poi con Mascolo.
Gli uomini di mister Ferullo peró, inspiegabilmente, si “siedono” letteralmente, lasciando campo agli ospiti.
Al 36º l’arbitro concede un rigore, netto, al Sant’Agnello, per l’atterramento di Fiorentino: dagli 11 metri Mosca realizza il vantaggio.
Nella ripresa i padroni di casa provano a chiudere gli avversari nella propria metà campo, rischiando anche qualche contropiede, ma prima Marino e poi Mascolo non riescono a trovare la via della rete. Nell’ultimo quarto di gara il Sant’Agnello serra le fila cercando di fare muro, ma a 15 dalla fine Marino trova il varco giusto, trovando il meritato pareggio. Il finale è al cardiopalma, con i biancazzurri alla ricerca veemente del gol vittoria, ma, a pochi metri dalla porta, prima Senatore e poi Mascolo, falliscono il match point in maniera clamorosa, sancendo un pareggio strettissimo ai locali.
C’è rammarico, ma anche la consapevolezza che forse oggi non era giornata. Adesso bisogna tornare a lavorare, e pensare alla prossima gara, quando gli uomini di mister Ferullo faranno visita al San Tommaso, in un vero e proprio big match.

 

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Denuncia del calvario per le fisioterapie

A farla è Gigi Salvi, 47enne costretto sulla sedia a rotelle da una rara forma di amiotrofia, in un video…

24 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook