Abbiamo il depuratore ma ancora c’è tanto da fare per avere il mare pulito

di Raffaele Attardi La Grande Onda
Tutte le carenze denunciate dalla nota inviata dal Comune di Vico alla regione Campania hanno un fondamento , ma nessuna di esse dipende dall’impianto di depurazione o viene aggravata dall’impianto di depurazione. Le carenze della rete fognaria , la mancata regimentazione delle acque meteoriche , lo sfioro a mare delle portati eccedenti che si verificano in caso di pioggia , dipendono tutte da carenze nelle opere di urbanizzazione primaria o sono causate dalla mancata regimentazione delle acque di pioggia , situazioni che si protraggono da anni per ignoranza delle vere cause dei problemi, ignavia e negligenza . Il caso di Vico Equense non è isolato , e in Campania ci sono situazioni ben peggiori. Tutti gli Enti locali incassano a piene mani fondi per opere di urbanizzazione , condoni , sanzioni ambientali e destinano solo in parte questi fondi per gli indispensabili adeguamenti della rete fognaria o per regimentare le acque di pioggia… poi in caso di disastri , vanno tutti a cappello in mano a chiedere soldi alla Regione . Ci vorrebbe una legge nazionale che stabilisca la nomina di un Commissario , che operi al posto dei Sindaci inadempienti e che utilizzando il ricavato degli oneri di urbanizzazione , le entrate dei condoni e le sanzioni ambientali, incassati dai Comuni , li destini obbligatoriamente all’adeguamento della rete fognaria e alla regimentazione delle acque di pioggia. Penso che non ci sia famiglia in Italia che avendo fuori uso i servizi igienici e dovendo scegliere fra il cambiare il pavimento o le luci e riparare il bagno non dia precedenza al bagno.
Se le deficienze denunciate provocheranno disfunzioni o danni, che peraltro si si verificano già da anni , e da molto prima della realizzazione dell’impianto o se produrranno altri danni e fra questi quelli prodotti all’impianto di depurazione stesso, non sarà certo colpa dell’impianto , e non basterà la richiesta di aiuto alla Regione per difendersi dall’ipotesi di disastro ambientale. C’è solo una strada per migliorare : bisogna che ogni Comune adegui la sua rete fognaria e che tutti insieme si coordino per regimentare le acque di pioggia. Poi ben vengano in aggiunta anche i contributi della Regione.

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Dichiarati colpevoli amico e sua madre

Non prestarono soccorso tempestivamente per salvare Giuseppe Gargiulo    Piano di Sorrento – Sono stati dichiarati colpevoli l’amico e sua madre perché…

21 Set 2017 Campania Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A settembre omaggio a Raffaele Lauro a Meta e a…

  A metà settembre, la Penisola Sorrentina si appresta a rendere un sentito e doveroso tributo al suo illustre concittadino Raffaele…

29 Ago 2017 Cultura Meta Sant'Agnello Spettacolo Carlo Alfaro

Vico Equense

Trekking, concerto ed arte ‘Pro Faito’

Domenica 24 si va all’avventura ed i proventi andranno a formare un fondo in favore del Ripristino del Monte Faito    Vico…

22 Set 2017 Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Rubati nel trasporto dall'isola orologi "Capri Watch"

Per un valore di 40mila euro, tre persone denunciate dai carabinieri per ricettazione e furto   Capri - Rubate alcune centinaia di…

21 Set 2017 Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Frana a Capri: cadono pietre e terreno

Dal costone che sovrasta Marina di Caterola alle spalle del Porto Turistico Capri - Nuovo movimento franoso a Capri. Stavolta è…

19 Set 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Villa Guariglia, Vietri sul Mare: XII edizione della Festa dei…

Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio   Vietri sul Mare - Sabato 23 settembre, alle ore 19:00, a Raito di Vietri Sul…

22 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori: sequestrato locale

Occupazione abusiva al Porto turistico   Nella giornata di ieri, l'Ufficio Locale marittimo di Maiori, con la polizia locale, ha eseguito un…

19 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook