Deferiti pescatori che pescavano vicino al Vervece

Lo scoglio che è incluso nella zona ‘A’ e dove sono interdette tutte le attività

Foto di Guglielmo Guglielmini tratta da naviecapitani.it

 

Massa Lubrense – Sono stati deferiti pescatori che pescavano vicino al Vervece che è lo scoglio incluso nella zona ‘A’ dell’Area marina protetta Punta Campanella dove sono interdette tutte le attività.

Nella mattinata del 16 luglio, grazie ad una segnalazione, la motovedetta CP 532 che è addetta al pattugliamento ed al controllo delle acque di giurisdizione del Compartimento marittimo di Castellammare di Stabia, ha sorpreso un’imbarcazione che con delle persone stava pescando nei pressi dello scoglio che è sito di fronte alla Marina della Lobra.

Come dicevamo sopra esso ricade nella zona ‘A’ e ricordiamo che essa interdetta a tutte le attività che possano arrecare danno o disturbo all’ambiente marino e sono consentite unicamente le attività di ricerca scientifica, le attività di servizio e le visite guidate subacquee.

E’ vietato: l’accesso, la navigazione e l’ancoraggio di unità navali di qualsiasi genere ad eccezione di quelli autorizzati dall’Ente; la balneazione; la pesca professionale e sportiva; le immersioni subacquee individuali o di gruppo non autorizzate dall’Ente Gestore; le attività di didattica subacquea e l’attività di pesca subacquea in apnea.

Mentre sono consentite: le visite guidate subacquee, con o senza autorespiratore, svolte dai centri di immersione e autorizzate dall’Ente Gestore e le attività di ricerca scientifica autorizzate dall’Ente Gestore.

Gli uomini, agli ordini del capitano di fregata Guglielmo Cassone, li hanno deferiti alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata ed hanno posto sotto sequestro l’attrezzatura utilizzata compresa l’imbarcazione con la quale avevano raggiunto la zona.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Nel centro storico di Meta torna il Contest a tempo…

La campagna di sensibilizzazione on the road per il patrimonio artistico-culturale Locandina PhotoGraphy Contest  Meta - Unire la…

07 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Il governatore De Luca illustra il Piano Lavoro in Costiera

In un incontro a Vico Equense e si punta a dare il lavoro a 10mila ragazzi al posto delle 13mila…

30 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Buon compleanno Norman 2018, escursione a Capri

Si visiteranno il Parco Astarita e la Villa Iovis   Villa Jovis, foto tratta da capri.it Nel calendario di…

13 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sanità: bufera a Capri per le dichiarazioni di De Luca,…

Il Comitato Articolo 32: “Si vergogni”   Hanno scatenato una vera e propria bufera a Capri le dichiarazioni rese oggi dal governatore…

10 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

ITINERARI DIGITALI IN COSTA D’AMALFI: ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO UNESCO

Saranno avviate le procedure di realizzazione dei percorsi progettuali previsti dal PON sulla valorizzazione del Patrimonio culturale Redazione - Presso l’aula…

04 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook