Costiera sorrentina: fondi per la protezione civile

Li riceveranno quasi tutti comuni costieri per attrezzature, macchinari e mezzi

 

 Risultati immagini per città metropolitana napoliCostiera sorrentina – Saranno stanziati nei prossimi giorni i fondi che serviranno per la protezione civile ad adeguarla e li riceveranno quasi tutti comuni costieri per attrezzature, macchinari e mezzi.

Fondi che arriveranno poiché fu indetto un concorso ‘Sostegno ai Comuni per l’acquisto di attrezzature, macchinari e mezzi di protezione civile’ con determinazione dirigenziale numero 6886 per un importo complessivo di 600mila euro. Come si evince dall’avviso pubblico “Sostegno ai Comuni per l’acquisto di attrezzature, macchinari e mezzi di Protezione civile”: Approvazione graduatoria definitiva ed impegni di spesa su o.g.s. 1474/2017 pubblicato sul sito della città metropolitana l’11 gennaio 2018 e protocollato nello stesso giorno.

In definitiva sono 50 i comuni che ne avranno diritto, compreso il capoluogo Napoli, al quale andranno quasi 101mila euro, tutti suddivisi in quattro gruppi individuati sia dalla Città Metropolitana che anche dal consigliere delegato Felice Di Maiolo: Gruppo 1 – Comuni con popolazione inferiore a 20mila abitanti (28), Gruppo 2 – Comuni con popolazione compresa tra 20 e 50mila abitanti (13), Gruppo 3 – Comuni con popolazione tra 50 e 150mila abitanti (8), ed infine Gruppo 4 – Comuni con popolazione superiore a 150mila abitanti (1, Napoli).

I comuni costieri sono stati individuati nei gruppi 1 e 2 ed avranno complessivamente quasi 28mila euro a disposizione per rimettere in sesto un settore vitale che deve essere di primo intervento quando ci sono delle calamità naturali.

Nel gruppo 1 c’è il comune di Vico Equense che beneficia di 13mila euro, il resto dei comuni nel gruppo 2: Piano di Sorrento con 9mila, Meta e Sant’Agnello con 6.800 ciascuno ed infine Massa Lubrense con 4.963, mentre non si legge il nome di Sorrento.

Nei comuni che arrivano ad una popolazione di 150mila abitanti sono compresi tra i più importanti: Castellammare di Stabia, Casoria, Giugliano, Portici e Pozzuoli, mentre nel gruppo che arriva fino a 50mila abitanti: Gragnano, Torre Annunziata, Pomigliano d’Arco, Sant’Anastasia, San Giuseppe Vesuviano e Somma Vesuviana. Tutti gli altri sono visibili nell’avviso pubblico sul sito della Città Metropolitana.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Nel centro storico di Meta torna il Contest a tempo…

La campagna di sensibilizzazione on the road per il patrimonio artistico-culturale Locandina PhotoGraphy Contest  Meta - Unire la…

07 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Il governatore De Luca illustra il Piano Lavoro in Costiera

In un incontro a Vico Equense e si punta a dare il lavoro a 10mila ragazzi al posto delle 13mila…

30 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Sanità: bufera a Capri per le dichiarazioni di De Luca,…

Il Comitato Articolo 32: “Si vergogni”   Hanno scatenato una vera e propria bufera a Capri le dichiarazioni rese oggi dal governatore…

10 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Groviglio di ancore e catene nel porto di Capri

La nave veloce Caremar parte con 50 minuti di ritardo   Lunghi minuti di caos oggi pomeriggio nel porto di Capri: il…

04 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

ITINERARI DIGITALI IN COSTA D’AMALFI: ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO UNESCO

Saranno avviate le procedure di realizzazione dei percorsi progettuali previsti dal PON sulla valorizzazione del Patrimonio culturale Redazione - Presso l’aula…

04 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook