Costa d’Amalfi: tre punti ed è la vetta

I costieri con il minimo sforzo ne ottengono il massimo contro la Poseidon

 

Foto tratta da goalshouter.com/matches/70022

 Redazione – Una gara quasi a tamburo battente per il Costa d’Amalfi che ottiene con il minimo sforzo il massimo contro la Poseidon e conquistano tre punti e raggiungono la vetta.

Non è stata una vittoria facile per gli azzurrocrociati che contro la squadra capacciese che hanno dovuto faticare ma non perché hanno molto sofferto ma perché il tiro al bersaglio c’è stato ma al momento di concludere sono stati imprecisi. Il gioco espresso è stato uno dei migliori: palla a terra e repentine ripartenze degne di una squadra di grande livello, che porta subito dopo tre minuti Di Landro a scaldare i guanti di Calamusa con un tiro dalla distanza, ma il portiere del Poseidon non si fa trovare impreparato. Così come sessanta secondi dopo sulla palla di Lettieri, poi al 14’ ancora Di Leandro ci riprova, ma stavolta non inquadra lo specchio della porta. E’ un monologo costiero: Di Leandro (22’) e Lettieri (24’) ci provano ma sia il portiere che un avversario ci mettono una pezza. Al 30’ si mette in vetrina Criscuoli che prima sfiora il vantaggio con una conclusione dai 20 metri, poi accarezza l’incrocio dei pali con un tiro a giro al 43’.

Non cambia la musica nella ripresa, con i costieri ancora più propensi in avanti e gli ospiti in affanno nel cercare di arginare la mole di gioco avversaria, però al 15’ un cross dalla destra di Di Landro viene respinto corto da Calamusa, dopo un primo tentativo di tiro di Cestaro deviato, la palla arriva a Lettieri che, di precisione, insacca il vantaggio. La Poseidon è come frastornata e non esce dal guscio anche perché gli uomini di mister Contaldo sembrano un rullo compressore: Criscuoli (18’), Marino (27’), ed in tre minuti War (32’), Letteri e Tasca (34’) che chiamano Calamusa al miracolo. Poi i capaccesi restano in dieci al 35’ per l’espulsione di Iannelli per un doppio giallo e la squadra costiera ancora non si arrende e cerca il raddoppio con Criscuoli e Letteri, ma replica bene l’estremo della Poseidon.

Una vittoria che vale oro e porta i costieri in vetta, grazie al pareggio tra Calpazio e Sanseverinese, con la classifica che recita Costa d’Amalfi, Sanseverinese e Calpazio tutte appaiate a 41, così la lunga rincorsa degli uomini di mister Contaldo sta avendo i suoi frutti. I costieri ora dovranno affrontare un trittico di partite decisive, ad iniziare con quella di sabato prossimo sul campo del Real Poggiomarino.
CAMPIONATO PROMOZIONE CAMPANIA 2016-17 – GIRONE D – 19^ GIORNATA – 4^ RITORNO

COSTA D’AMALFI – POSEIDON  1-0

Goal: 15’st Lettieri.

COSTA D’AMALFI: Napoli, Salvarezza, Di Martino (10’st D’Amora), Cestaro M, De Luca, Vigorito, Di Landro (25’st War), Tasca, Marino (44’st Di Crescenzo), Lettieri, Criscuoli.

A disp: Della Spada, Cestaro R, Castaldi, Infante.   Allen: Contaldo

POSEIDON: Calamusa, Discepolo, Bruno, Cavallo, Esposito (12’st Merola), Iannelli, Reina (34’st Carobelli), Melillo, Salerno, Baroni, Vivona (42’st Carobelli).

A disp: El Haryry, Gorrasi, Naddeo, Drammeh.   Allen: Caramante.

Arbitro: Michele Palomba di Torre del Greco.

Assistenti: Gerardo Trotta (Nocera Inferiore) – Francesco Balzano (Torre del Greco).

Espulso: Iannelli per doppia ammonizione

Ammoniti: Salerno, Mellillo (P), De Luca (CDA).

Note: giornata nuvolosa e fresca, erba artificiale buona, spettatori 150 circa.

Angoli: 14-0.  Recupero: 1’pt e 4’st.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Libro ‘L’alimentazione nella prevenzione del cancro’, presentazione a Piano di…

Si parlerà dello scottante tema del rapporto tra alimentazione e cancro    Piano di Sorrento – Nella sala consiliare del Comune sarà…

19 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

La Fedeli premia i Virgiliani a Roma

comunicato Miur – Si terrà domani, mercoledì 14 marzo, alle 12.30, la premiazione del concorso nazionale “Scuola: spazio al tuo…

14 Mar 2018 Editoriale Meta Giuseppe Volpe

Vico Equense

Riaperta la strada per Monte Faito

Ne da comunicazione l’amministrazione comunale attraverso il proprio profilo Facebook    Vico Equense - È stata riaperta dopo ben sei mesi ed…

20 Apr 2018 Campania Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Illustrato il progetto relativo allo studio di fattibilità per la…

E la realizzazione del nuovo parcheggio di Piazzale Europa a Capri   E’ stato presentato presso la Casa Comunale di Capri, alla…

21 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Condannato l’autore del furto a Capodanno in un supermercato di…

In via definitiva è stato arrestato: deve scontare 1 anno e 8 mesi di reclusione Approfittando del trambusto per i festeggiamenti…

17 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Rubò due auto ad Amalfi, arrestato pregiudicato di Scafati

I Carabinieri hanno arrestato ed eseguito l’ordinanza del GIP di Salerno   La scorsa notte i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di…

21 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Dramma ad Atrani, 67enne precipita nel vuoto. E' morto

Un uomo è precipitato da altezza considerevole   Ancora notizia drammatica dalla Costiera Amalfitana. Pochi minuti fa, poco prima delle 14, fra…

17 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook