Il Costa d’Amalfi travolge il San Vito Positano

Nel derby della Costiera ci mette lo zampino Mascolo con la sua tripletta

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che praticano sport e spazio all'aperto

Foto di Michele Abbagnara tratta dal dairio di Facebook del Costa D’Amalfi

 

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

COSTA D’AMALFI – SAN VITO POSITANO 3-0
33º, 49º, 62º Mascolo

COSTA D’AMALFI: Faggiano, Vitiello Raffaele, Pisapia (85º War), Cestaro, De Luca, Vigorito, Di Landro (77º Vitiello Luigi), Lettieri, Criscuoli (90º Ferrara), Mascolo (90º Reale), Catalano.
All. Contaldo (a disp. Napoli, Giliberti, Castaldi)

SAN VITO POSITANO: Di Leva (61º Esposito Francesco), Squitieri, Amita (75º Langella), Buondonno (60º Di Ruocco), Vallefuoco, Terracciano, Banco, Esposito Antonio, Longobardi, Porzio, Farriciello (66º Belviso).
All. Attanasio (a disp. Marino, Ruocco, Busanca)

Arbitro: Stefano Grassi di Forlì.

Assistenti: Gaetano Vitale (Napoli) – Francesco Longobardi (Castellammare di Stabia).

Ammoniti: Esposito Antonio, Amita
Calci d’Angolo: 5-4 Costa d’Amalfi
Recupero: 1’ – 7’
Note: 200 spettatori circa.
Al 62º espulso Marino direttamente dalla panchina.

IL DERBY SI TINGE DI BIANCAZZURRO. Il Costa d’Amalfi travolge il San Vito Positano, ed ora basta vincere l’ultima gara con il S. Agnello, già retrocesso, e sarà salvezza diretta.
Pubblico delle grandi occasioni, al Comunale di Tramonti, per fare da cornice ad un derby importantissimo per entrambe le squadre. La partita la vince il Costa d’Amalfi, dopo una gara perfetta, sia tatticamente che agonisticamente, nella quale ha deliziato i tifosi con giocate eccezionali.
Prima parte di gara equilibrata, ma con i costieri a fare la gara. Poco dopo la mezzora è Mascolo a sbloccare il match, sfruttando un fantastico cross dalla sinistra di Criscuoli, calciando al volo di destro ad incrociare, e mettendo la palla nell’angolino. Nel secondo tempo invece è un predominio dei padroni di casa, che dopo 4 minuti trovano il raddoppio, ancora con Mascolo, abile a controllare in area un passaggio basso di Pisapia e a calciare a rete sul primo palo ingannando Di Leva. Il San Vito non riesce a reagire come vorrebbe, ma trova l’occasione buona con Longobardi, che da pochi passi in girata colpisce la traversa. Lo spavento carica ancora di più i padroni di casa che, grazie ad uno scatenato Mascolo, trovano la rete del 3 a 0: cross di Pisapia dalla destra, Di Landro al volo la mette ancora per Mascolo che, sempre al volo in allungo, fa esplodere il Comunale di Tramonti. Sugli spalti è l’apoteosi, e l’incitamento cresce a dismisura. Il San Vito è annichilito, e non trova la forza di reagire, se non con conclusioni dal limite, due delle quali sventate da un Faggiano formato gigante. Il finale di gara è pura accademia, ed il fischio finale sancisce un dominio netto ed indiscutibile.
Adesso i costieri devono vincere l’ultima gara contro il S. Agnello, già retrocesso, e si regaleranno la salvezza diretta.

 

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Il Premio Penisola Sorrentina omaggia Ermanno Acanfora

Il recital di Giancarlo Giannini è un singolare incontro di letteratura e musica   Piano di Sorrento - La rassegna culturale “Premio…

15 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense festeggerà l’ingegnere “Mister Italia 2018”

L'amministrazione comunale consegnerà uno speciale riconoscimento, il Sindaco Buonocore: “Motivo d’orgoglio per la nostra Città”    Vico Equense – La cittadina costiera…

16 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, omaggio a Peppino Di Capri per i suoi sessant'anni…

L’amministrazione comunale lo ha voluto omaggiare con un tamburello, simbolo della tradizione folkloristica caprese di Mariano Della Corte   Grazie Peppino. Ieri mattina…

08 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Individuato ad Anacapri il responsabile dell’incendio a Cetrella

Ha soli 15 anni, ha confessato in caserma. Il comunicato ufficiale dei carabinieri (Comunicato ufficio stampa comando provinciale Carabinieri di Napoli) Aveva…

05 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalità francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d'Amalfi, ragazzina sottrasse 30mila euro da cassa del ristorante…

Arrestati due giovanissimi per estorsione in flagranza di reato   Denaro Un quadro a tinte fosche quello scoperto dai…

11 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook