Costa d’Amalfi: ospedale perde pezzi

Dopo la cessazione notturna del servizio di radiologia, si teme per la cardiologia

 

 Risultati immagini per l'Azienda Ospedaliera ed Universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno’Redazione – L’ospedale Castiglione di Ravello perde i pezzi e dopo la cessazione notturna del servizio di radiologia, si teme per la cardiologia.

Sembra un paradosso ma è così che nelle scorse settimane l’Azienda Ospedaliera ed Universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno’, non avrebbe fatto mandare un suo specialista per coprire il turno. E come è stato detto, i motivi sarebbero deducibili a carenza di personale. Oltre a questo c’è anche il problema della rianimazione: c’è una sola unità per il Castiglione che lascia scoperta la struttura se è impegnata in altra urgenza. A rivelare la notizia è il vice sindaco e nonché assessore alla Sanità e cardiologo, Ulisse Di Palma, e lo fatto nel corso del question time del Consiglio comunale che si è radunato lunedì 13 marzo. Insieme con il sindaco Salvatore Di Martino, si sono impegnati a chiedere la convocazione di una seduta con una conferenza dei Sindaci per discutere l’argomento. Di recente il manager dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, Nicola Cantone, aveva adottato l’atto che riorganizza e potenzia l’ospedale Costa d’Amalfi.

Lo stesso plesso ospedaliero che è stato riconosciuto come struttura ospedaliera in zona disagiata dovrebbe avere 20 posti letto di Medicina generale ma subitaneamente ne potrà disporre solo di quattro, e poi il vecchio ambulatorio di pronta emergenza, in cui non c’erano posti letto, è stato promosso di fatto a Pronto soccorso. In poche parole per ora sarà assicurata l’urgenza l’Osservazione breve intensiva. Sperando che dalla carta scritta si passi ai fatti.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento: Sentenza di assoluzione per gli imputati di…

Si conclude dopo 5 anni di rinvii ed udienze l'odissea legale degli imputati di assenteismo al Comune di Piano di…

24 Nov 2017 Piano di Sorrento Adele

Meta

Geografia nascosta a Meta alla scoperta dei centri storici

GEOGRAFIA NASCOSTA DELL'ITALIA ESTERNA 2017 IV EDIZIONE Meta (NA) - 11 e 12 Novembre 2017 Giornate di paesologia, mareologia, arte, cultura, artigianato e…

06 Nov 2017 Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Isolata ancora la frazione Monte Faito

La strada è stata liberata ma è interdetta al traffico per il costone che non è sicuro   Vico Equense – Resta…

14 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Truffe on line sempre più ingegnose, numerosi capresi tra le…

Ecco i 7 consigli per difendersi   Le truffe sono spesso dietro l’angolo. Anche online, o meglio, soprattutto online, dove con la…

22 Nov 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Festività di Capodanno a Capri: affidata alla Ellegi l'organizzazione delle…

La sera del 30 Ron in concerto. San Silvestro con la Gucci band, i dj e Mary Boccia   Capri -…

20 Nov 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Maiori: trovato con una pistola scacciacani in auto

Denunciato 27enne napoletano   La scorsa notte, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi, agli ordini del maresciallo Matteo Cecini e coordinati dal…

20 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Put costiera sorrentina-amalfitana: rinviato l’ok

Ritirata la proposta di legge perché necessita di alcune modifiche tecniche  Costa delle sirene - La Commissione Urbanistica ha rinviato l’ok al…

17 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook