Costa d’Amalfi: ospedale perde pezzi

Dopo la cessazione notturna del servizio di radiologia, si teme per la cardiologia

 

 Risultati immagini per l'Azienda Ospedaliera ed Universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno’Redazione – L’ospedale Castiglione di Ravello perde i pezzi e dopo la cessazione notturna del servizio di radiologia, si teme per la cardiologia.

Sembra un paradosso ma è così che nelle scorse settimane l’Azienda Ospedaliera ed Universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno’, non avrebbe fatto mandare un suo specialista per coprire il turno. E come è stato detto, i motivi sarebbero deducibili a carenza di personale. Oltre a questo c’è anche il problema della rianimazione: c’è una sola unità per il Castiglione che lascia scoperta la struttura se è impegnata in altra urgenza. A rivelare la notizia è il vice sindaco e nonché assessore alla Sanità e cardiologo, Ulisse Di Palma, e lo fatto nel corso del question time del Consiglio comunale che si è radunato lunedì 13 marzo. Insieme con il sindaco Salvatore Di Martino, si sono impegnati a chiedere la convocazione di una seduta con una conferenza dei Sindaci per discutere l’argomento. Di recente il manager dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, Nicola Cantone, aveva adottato l’atto che riorganizza e potenzia l’ospedale Costa d’Amalfi.

Lo stesso plesso ospedaliero che è stato riconosciuto come struttura ospedaliera in zona disagiata dovrebbe avere 20 posti letto di Medicina generale ma subitaneamente ne potrà disporre solo di quattro, e poi il vecchio ambulatorio di pronta emergenza, in cui non c’erano posti letto, è stato promosso di fatto a Pronto soccorso. In poche parole per ora sarà assicurata l’urgenza l’Osservazione breve intensiva. Sperando che dalla carta scritta si passi ai fatti.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano festeggia la prima Bandiera Blu

Il 21 giugno l’amministrazione comunale vuole condividere con i cittadini l’evento   Piano di Sorrento – La cittadina costiera il 21 giugno…

15 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il Comune invita a Meta la turista inglese stuprata

Il sindaco Giuseppe Tito dice a chiare lettere di testimoniare solidarietà alla vittima difendendo l’onore del paese    Meta - Il Comune…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Marina d’Equa, Sant’Antonio da Padova via mare

Festeggiamenti in onore della statua custodita nella cappella del borgo marinaro   Vico Equense – In occasione della festa Sant’Antonio da Padova…

11 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

E' scomparsa Lucia del ristorante Aurora

Capri piange un'icona della tradizione gastronomica e della vocazione turistica isolana Non c'è vip, personaggio dello star system, della finanza e…

18 Giu 2018 Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pakistano di 56 anni portava la cocaina a Capri

Arrestato dalla Polizia poco dopo essere sbarcato sul porto di Marina Grande Nell'ambito dei controlli per la prevenzione e la repressione…

16 Giu 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

De Laurentiis torna nella "sua" Costiera

Domenica di relax per il presidente del Napoli   Da alcuni giorni sono iniziati i Mondiali e la Russia è diventata terra…

18 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d’Amalfi, trasporti: nasce il biglietto unico “Terra & Mare”

Sinergia fra Travelmar e Sita per favorire l'integrazione della viabilità in costiera Da oggi si potrà visitare la Costiera amalfitana con…

14 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook