Costa d’Amalfi: è Eccellenza

Nel match clou contro la Calpazio la mortifica nella ripresa con una quaterna

 

Foto tratta dal diario di Facebook del Costa d’Amalfi

Redazione Dopo un campionato combattuto ed a rincorrere il Costa d’Amalfi è promosso in Eccellenza dopo che nel match clou contro la Calpazio la mortifica nella ripresa con una quaterna.

Era la partita tra la prima e la seconda che la tallonava di un punto ed aveva la chance di sopraffare i costieri che però ben concentrati e coagulati, hanno espresso il proprio gioco mettendo i capaccesi in seria difficoltà, che sono apparsi poco reattivi, anche se la prima frazione è stata sostanzialmente equilibrata e povera di vera emozioni. Ma sempre con gli azzurrocrociati che avevano in mano il bandolo della matassa che però non riuscivano a scardinate la porta di una Calpazio sia riflessiva e poco portata a scoprirsi per non passare i cosiddetti ‘guai’. Che però dopo arrivano nella ripresa e premiano gli ospiti che vanno a segno per ben quattro volte dopo aver avuto per molto tempo avuto il pallino in mano.

L'immagine può contenere: 11 persone, persone in piedi, spazio all'aperto e sMS

Foto di Michele Abbagnara tratta dal diario di Facebook del Costa d’Amalfi

 

Certo che sulla carta non era una gara facile quella che si presentava per i costieri che sia dovevano giocare sul campo amico della seconda in classifica e sia che tra le due c’era un punto di distacco che poteva essere uno a sfavore, ma gli uomini del presidente Sal De Riso, presente in tribuna, non si facevano abbindolare. La partenza era di una buona fattura ma non sarà un primo tempo prolifico anche se i costieri cercano a tutti i costi di aprire le danze, gli uomini di mister Contaldo, pur gestendo il pallino del gioco, non riescono a bucare la rete e l’unica azione nitida da segnalare è il tiro a lato di Marino su una disattenzione della difesadi casa al 30’. Anche se ci sono stati anche altri tentativi come quelli di Lettieri al 1’ ed al 40’.

Tentativi che poi si realizzano in una seconda frazione a senso unico che annichiliscono una Calpazio che non si raccapezza più e cede come la neve che si squaglia al sole.

Al 9’ sull’assist di Salvarezza, Marino buca la porta di Mazza portando in vantaggio i costieri e da la prima stoccata ai capaccesi che la accusano. Il raddoppio al 12’ è ancora firmato dallo stesso Marino che manda i suoi delirio, così come i duecento supporters arrivati sul campo di Roccadaspide. Il colpo per i locali e un trauma psicologico ed il Costa d’Amalfi ormai assedia l’area avversaria e la Calpazio subisce più che mai l’azione insistita dei costieri che triplicano con Di Landro al 20’ ed infine con Lettieri al 28’che cala il poker finale.

Al triplice fischio scatta la festa sia a Roccadaspide che a Maiori per la promozione in Eccellenza per la prima volta, ed il presidente Sal De Riso è contento di aver contribuito a questo successo anche perché ottenuto in sinergia con altre eccellenze del nostro territorio.

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto

Foto di Michele Abbagnara tratta dal diario di Facebook del Costa d’Amalfi

E la sera quando la squadra ritorna in costiera è accolta dai fuochi d’artificio da una gran folla e poi tutti a festeggiare in un noto locale cittadino.

Il Costa chiuderà la stagione in casa contro la Temeraria e poi si programmerà per la prossima stagione, che forse potrebbe annoverare ancora il Sorrento che sta cercando si ritornare in una categoria che più gli è consona ed il San Vito Positano che vincendo nell’ultima in casa con il fanalino di coda non dovrebbe avere problemi di permanenza.

L'immagine può contenere: 32 persone, persone che sorridono, persone in piedi

Foto di Michela Abbagnara tratta dal diario di Facebook del Costa d’Amalfi

CAMPIONATO PROMOZIONE CAMPANIA 2016-17 – GIRONE B – 29^ GIORNATA – 14^ RITORNO

CALPAZIO-COSTA D’AMALFI 0-4

Golas: st – 9’ e 12’ Marino, 20’ Di leandro, 28’ Lettieri.

Calpazio: Mazza, Magliano, Pinto (33’st D’Angelo), Bencardino, Montano (25’pt Monzo), Ruocco, Daniele, Sabatino, De Simone, Somma, Crisci (5’st Mensah).

A disp: Verriola, Palumbo, Sciarappa, Iorio.   Allen: Voza.

Costa d’Amalfi: Napoli, Salvarezza (39’st Reale ), D’Amora, Cestaro, De Luca, Vigorito, Di Landro (25’st War), Tasca, Marino, Lettieri, Criscuoli (23’st Infante).

A disp: Della Spada, Castaldi, Ruggiero, Di Crescenzo.   Allen: Contaldo.

Arbitro: Luca Calvi di Bergamo.

Assistenti: Alessandro Ruocco (Ercolano) – Domenico Russo (Torre Annunziata).

Ammoniti: 32’pt Salvarezza (CDA); st – 5’ Sabatino e 14’ Bencardino (C).

Note: giornata serena, erba sintetica buona, spettatori 400 circa (180 circa dalla costa di Amalfi)

Angoli: 3-2. Recupero:  4’pt e 0’st.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Studente arrestato per droga davanti al nautico

I carabinieri lo hanno perquisito e gli hanno trovato hashish e marijuana   Piano di Sorrento – Uno studente dell’istituto nautico Nino…

20 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense festeggerà l’ingegnere “Mister Italia 2018”

L'amministrazione comunale consegnerà uno speciale riconoscimento, il Sindaco Buonocore: “Motivo d’orgoglio per la nostra Città”    Vico Equense – La cittadina costiera…

16 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, Mezzogiorno d’Italia: invertire la rotta

Il convegno organizzato da Eurapromez sui temi dello sviluppo, del divario economico e sociale   Capri – Si svolgerà il convegno organizzato…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Fai ‘i luoghi del cuore’: Villa Regina Giovanna e Cappella…

Due siti costieri in lizza nella speciale classifica dei luoghi da proteggere   Cappella di Santa Maria a…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Cultura Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Malore a turista americana, al Costa d'Amalfi tamponata grave patologia

Nell’hotel ha ravvisato un malore ed è stato chiamato il 118   Una turista americana è giunta ieri sera in codice rosso…

19 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalità francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook