Cittadine costiere premiate con la Spiga Verde

Massa Lubrense, Positano ed altre cinque località della Campania

 

 

Terra delle sirene – Due cittadine costiere sono state premiate con la Spiga Verde dalla Foundation for Environmental Education (Fee): Massa Lubrense e Positano con altre cinque località della Campania.

I premi sono stati assegnati nella mattinata del 12 luglio nella Capitale da questa associazione che premia le località rurali più impegnate sui fronti dell’agricoltura sostenibile, della tutela del paesaggio e del rispetto dell’ambiente. Nella sede del Ministero dell’Ambiente, dal presidente della Fee Claudio Mazza, li ha concessi non solo alle due località delle due costiere ma  anche ad altre corregionali: Agropoli, Pisciotta ed Ascea. Ma le regioni che complessivamente hanno usufruito di questo premio stano state Marche (Esanatoglia, Grottammare, Matelica, Mondolfo, Montecassiano e Numana), Toscana (Castellina in Chianti, Massa Marittima, Castagneto Carducci, Fiesole e Bibbona) che insieme alla Campania ne hanno avuto il maggior numero. A seguire il Lazio (Canale Monterano e Gaeta), la Puglia (Ostuni e Carovigno) e la Sicilia (Ragusa e Menfi). Mentre una sola Spiga Verde per Piemonte (Alba), Liguria (Lavagna), Veneto (Caorle), Umbria (Montefalco) e Abruzzo (Giulianova).

Spighe Verdi è il programma della FEE, la Foundation for Environmental Education, per lo sviluppo rurale sostenibile che si rivolge ai Comuni che intendono valorizzare ed investire sul proprio patrimonio rurale, migliorando le buone pratiche ambientali. Nel rapporto che si crea tra Comune, agricoltori e comunità locale sta il successo di Spighe Verdi, un programma flessibile ed adattabile per promuovere buone pratiche ambientali in diversi contesti territoriali. Nel programma Spighe Verdi è centrale il ruolo che ha l’agricoltura nella difesa del paesaggio, nella tutela della biodiversità e nella produzione di alimenti di qualità.
Di questo premio, che è stato ritirato dal vice sindaco Giovanna Staiano, ne sono contenti nella cittadina costiera, e la stessa conferma che “Massa Lubrense costituisce una realtà territoriale unica ma con molteplici ricchezze: ambiente, natura, agricoltura, paesaggio, mare. Ricchezze tutte racchiuse in unica parole chiave Sostenibilità. Credo tantissimo nel turismo sostenibile e sono convinta che rappresenterà il futuro, pertanto, è doveroso che noi amministratori attuiamo delle buone pratiche ambientali che coinvolgano tutti gli attori locali ed in questo caso, anche gli imprenditori agricoli, con i quali condividere politiche di gestione sostenibili del territorio”.

Mentre nella cittadina della costiera amalfitana questo premio è stato il frutto di mixage di ammodernamento di una serie di servizi ma anche piazzette, stradine e recuperando sentieri montani che non solo lo si è attuato lo scorso anno ma anche in questo. Così facendo il sindaco Michele De Lucia ha voluto dare una nuova opportunità alla sua città contando anche grazie alla collaborazione di esperti del settore.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Dichiarati colpevoli amico e sua madre

Non prestarono soccorso tempestivamente per salvare Giuseppe Gargiulo    Piano di Sorrento – Sono stati dichiarati colpevoli l’amico e sua madre perché…

21 Set 2017 Campania Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A settembre omaggio a Raffaele Lauro a Meta e a…

  A metà settembre, la Penisola Sorrentina si appresta a rendere un sentito e doveroso tributo al suo illustre concittadino Raffaele…

29 Ago 2017 Cultura Meta Sant'Agnello Spettacolo Carlo Alfaro

Vico Equense

Trekking, concerto ed arte ‘Pro Faito’

Domenica 24 si va all’avventura ed i proventi andranno a formare un fondo in favore del Ripristino del Monte Faito    Vico…

22 Set 2017 Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Rubati nel trasporto dall'isola orologi "Capri Watch"

Per un valore di 40mila euro, tre persone denunciate dai carabinieri per ricettazione e furto   Capri - Rubate alcune centinaia di…

21 Set 2017 Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Frana a Capri: cadono pietre e terreno

Dal costone che sovrasta Marina di Caterola alle spalle del Porto Turistico Capri - Nuovo movimento franoso a Capri. Stavolta è…

19 Set 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Villa Guariglia, Vietri sul Mare: XII edizione della Festa dei…

Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio   Vietri sul Mare - Sabato 23 settembre, alle ore 19:00, a Raito di Vietri Sul…

22 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori: sequestrato locale

Occupazione abusiva al Porto turistico   Nella giornata di ieri, l'Ufficio Locale marittimo di Maiori, con la polizia locale, ha eseguito un…

19 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook