Chiesto rinvio a giudizio per due medici ed una radiologa

Per la morte di una donna 77enne dopo che fu operata alla milza


TRIBUNALE TORRE ANNUNZIATA. 2
Sorrento – La Procura di Torre Annunziata ha chiesto il rinvio a giudizio per due chirurghi ed una  radiologa del nosocomio sorrentino per la morte di una donna dopo che fu operata alla milza.

Infatti sia i due chirurghi che la radiologa rischiano il processo per i fatti che accaddero nel settembre di due anni fa, quando la donna 77enne venne ricoverata prima nell’ospedale di Vico Equense e poi in quello di Sorrento per un ematoma alla gamba sinistra. Fu sotto posta agli esami diagnostici del caso dai quali sembrò scaturire che ella aveva un perdita di sangue alla milza, poi la perdita di sangue non finiva dalla gamba, per cui fu sottoposta ad un’operazione. Durante essa si ci accorge che la milza è intatta, però siccome che la paziente era affetta da pregressi problemi di salute, la si ricovera in sala di Rianimazione ma purtroppo dopo tre giorni dal ricovero le sue condizioni si aggravano e sopraggiunge la morte.  Questo fa scattare subito nei familiari la denuncia e che da il via all’inchiesta. I carabinieri di Sorrento, coordinati dal capitano Marco La Rovere, acquisiscono la cartella clinica e successivamente notificano un avviso di garanzia ai quattro medici coinvolti. L’esame autoptico, dopo che fu effettuato,  rivela che c’è stato un errore diagnostico e che i medici del nosocomio sorrentino hanno una responsabilità negli eventi che portarono alla morte, per cui hanno agito senza diligenza, prudenza e perizia. In definitiva da qui la richiesta di rinvio a giudizio, ma solo per tre dei quattro indagati, mentre per l’altro medico, il radiologo, la Procura di Torre Annunziata non riscontrato degli elementi sufficienti per sostenere l’accusa in giudizio.
Ora si aspetta che nel mese di febbraio si tenga l’udienza preliminare.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, pubblicato il bando di gara per le…

Dopo 10 anni si sblocca così una situazione tra problemi da varia natura   Municipio di Piano di…

17 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense festeggerà l’ingegnere “Mister Italia 2018”

L'amministrazione comunale consegnerà uno speciale riconoscimento, il Sindaco Buonocore: “Motivo d’orgoglio per la nostra Città”    Vico Equense – La cittadina costiera…

16 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri ospita il 33° convegno dei giovani di Confindustria

Il Governo si tiene lontano: prevista la presenza di un solo ministro. IL PROGRAMMA   Nella manovra approvata dal Consiglio dei ministri…

17 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, omaggio a Peppino Di Capri per i suoi sessant'anni…

L’amministrazione comunale lo ha voluto omaggiare con un tamburello, simbolo della tradizione folkloristica caprese di Mariano Della Corte   Grazie Peppino. Ieri mattina…

08 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalità francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d'Amalfi, ragazzina sottrasse 30mila euro da cassa del ristorante…

Arrestati due giovanissimi per estorsione in flagranza di reato   Denaro Un quadro a tinte fosche quello scoperto dai…

11 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook