Celeste Ruiz non è Angela Celentano, ma continuano le indagini

Rassegna Stampa
Ciriaco M. Viggiano su Il Mattino
«Abbiamo fatto quanto promesso, esercitando tutte le pressioni possibili sul governo messicano affinché collaborasse nella ricerca e nell’identificazione di Celeste Ruiz. Purtroppo non si tratta della persona che cercava l’Italia e c’è rammarico per questo risultato, ma la Procura di Torre Annunziata continuerà a fare il possibile per scoprire la verità»: così Andrea Orlando in un’intervista a “Chi l’ha visto?” in onda stasera. Il ministro della Giustizia interviene ancora una volta sulla vicenda di Angela Celentano, la bambina scomparsa il 10 agosto 1996 durante una gita sul monte Faito. E non cela il proprio dispiacere per l’esito dell’inchiesta su Celeste Ruiz, la giovane messicana che nel 2010 dichiarò di essere Angela e di non voler essere più cercata.

Pochi giorni fa, infatti, magistrati e forze dell’ordine hanno fatto luce sulla fotografia inviata dalla fantomatica Celeste ai Celentano sette anni fa: quel volto sorridente, con i lineamenti così simili a quelli di Angela e delle sorelle, appartiene a una psicologa messicana residente in Francia alla quale ignoti hanno rubato l’immagine del profilo su Facebook. L’epilogo ha profondamente scosso la famiglia Celentano, finora convinta della bontà della pista messicana, e la stessa psicologa, che è stata sentita dai magistrati della Procura di Torre Annunziata e ha poi voluto abbracciare i genitori di Angela. Il capo dei pm oplontini Alessandro Pennasilico, però, ha assicurato che le indagini sono destinate a proseguire: «Stiamo rivedendo i passaggi meno chiari della vicenda, non tralasceremo nulla».

Anche su quest’aspetto il ministro Orlando interviene nel corso dell’intervista a “Chi l’ha visto?”: «Le parole del procuratore sono le parole dello Stato. Il suo impegno, che ha caratterizzato tutti questi anni, proseguirà. Naturalmente c’è una distinzione di competenze. Le indagini deve farle la Procura, noi dobbiamo mettere a disposizione i mezzi necessari a intervenire quando queste stesse indagini vanno al di là del territorio nazionale. Questo è stato il caso. Siamo di fronte a una Procura che farà tutto ciò che è possibile per raggiungere la verità».

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Un pino che scoppiava di salute,tagliato

Di Claudio d'Esposito WWF Il pino di via Caposcannato faceva parte del paesaggio e della geografia dei luoghi da decenni. Dall'analisi…

28 Mag 2017 Campania Piano di Sorrento Antonio Volpe

Meta

Tito ritorna alla grande sui social

Rassegna Stampa Corso Italia News META. Gli interventi messi in campo dal primo cittadino del Comune di Meta, Giuseppe Tito, negli…

27 Mag 2017 Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Spiagge a Vico. Svendita ai privati. Denuncia di Franco Cuomo…

Di Franco Cuomo (articolo pubblicato su Facebook ) A proposito di un articolo apparso su Positano news sull'intervento della Procura…

28 Mag 2017 Campania Vico Equense qadisha

Capri

Tennis: "Capri Watch" al prestigioso Roland Garros 2017 con ben…

Marin Cilic, Fabio Fognini e Simone Bolelli, tutti vincitori dei Tornei del Grande Slam E’ iniziato oggi, domenica 28 maggio, a…

28 Mag 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ospedale di Capri, avviata la procedura per i lavori

Completamento della vecchia ala e per il nuovo centro dialisi   L'Amministrazione Comunale di Capri, attraverso una nota ufficiale, ha comunicato che…

26 Mag 2017 Capri Giuseppe Spasiano

Positano

Le ali della morte sul sentiero degli Dei

Di Nino Aversa guida escursionista . Purtroppo, oggi, sul Sentiero degli Dei si è presentata la Morte. Un anziano straniero, sul Sentiero…

28 Mag 2017 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

Scoppia condotta del gas sull'Amalfitana [FOTO]

Paura e caos a Marmorata. Strada chiusa, traffico in tilt   Disastro sfiorato questa mattina sulla Statale Amalfitana, in località Marmorata, nel…

26 Mag 2017 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook