Capodanno 2017 ad Amalfi, oltre 2000 in piazza con Clementino per brindare al nuovo anno [FOTO]

 

Erano in centinaia i ragazzi di Amalfi e della Costiera che la scorsa notte hanno atteso fino alle 2 e 40, dietro le transenne in una fredda piazza Duomo, per assistere all’esibizione del loro beniamino. Alcuni, fanciulli, accompagnati dai genitori che per Capodanno hanno accolto di buon grado la richiesta restare fino a ora tarda. E quando Clementino – di ritorno, col suo staff, dal concerto di Piazza del Plebiscito a Napoli – scende l’imponente scalea del Duomo di Sant’Andrea, ecco che quella piazza, gelida fino a pochi minuti prima, si comincia a scaldare. Il rapper si scusa per il ritardo di 40 minuti circa e comincia a fare il suo lavoro: interloquire col suo pubblico e dare la carica ai 2mila e più presenti. Sulle bocche dei più giovani le parole delle canzoni più note: da “Cos cos cos” a “Quando sono lontano”, un inno all’appartenenza, alla fratellanza e ai ricordi degli emigrati “scappati” che da lontano ricordano con malinconia la propria terra. Un’ora e più di grande energia, con il rapper che brinda al nuovo anno stappando una bottiglia di spumante prima di ringraziare e salutare.

La scorsa notte con il comune capofila della Divina preso d’assalto da turisti e da tanti residenti dei paesi del comprensorio che hanno scelto il programma promosso dall’organizzazione. Alberghi e ristoranti – non solo ad Amalfi – hanno registrato il pienone al termine di un’annata turistica da incorniciare. Già dalle 23 sono stati in tanti ad affollare le vie del centro, dallo stradone alla piazza, in attesa dello scoccare della mezzanotte e dare il via ai festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno.

E’ stato il meraviglioso spettacolo pirotecnico – sempre atteso e continuamente sorprendente – a salutare l’arrivo del 2017: i quindici minuti circa di luci e colori hanno anticipato l’esibizione dei gruppi folk che nel risalire a Valle Dei Mulini hanno lascito spazio allo show di piazza Duomo gremitasi all’inverosimile in pochissimi minuti. Oltre duemila, in tutto, le presenze registrate. Lo spettacolo live di Enzo Marino, supportata dalla sua band, che ha riproposto celebri brani musicali popolari di ieri e di oggi, soddisfacendo tutti i gusti, con i dj set di Filippo Di Costanzo, poi Mansi ed Eddie Warner ha fatto da preludio all’attesissima performance di Clementino che ha hanno conquistato il pubblico, rimasto fedele alla piazza fino alle 3 e 40. Gli spettacoli sono stati accompagnati dai meravigliosi giochi di luce sulla facciata e sulla scalea del Duomo di Sant’Andrea, e dalle spettacolari coreografie dei figuranti di “Opera Circus”.

Il sindaco Daniele Milano e l’assessore alla Cultura e agli Eventi Enza Cobalto dal palco hanno rivolto al pubblico, agli Amalfitani e ai numerosissimi turisti, l’augurio di un buon 2017, ringraziando coloro che hanno contribuito alla perfetta realizzazione dell’evento, a partire dal direttore artistico Agostino Della Pietra e dal presidente del Comitato Natale e Capodanno ad Amalfi, Marcella Anastasio. Più volte ringraziati dal palco le Forze dell’Ordine, gli uomini della Polizia Municipale e i volontari della Millenium che hanno garantito le condizioni di sicurezza per un evento ben riuscito.

Prima dell’entrata in scena del rapper, l’ingresso in piazza, tra due ali di folla, di un’ambulanza per il trasferimento di una ragazza, maggiorenne, che aveva accusato un malore, presso il presidio ospedaliero di Castiglione. Per fortuna nulla di preoccupante.

Fonte ilvescovado.it

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Ritorna a Piano Mercato della Terra

Il primo dell’anno che è dedicato al “fagiolo di cera di Alife”    Piano di Sorrento – Dal 2009, da quando è…

13 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il liceo ‘Marone’ aderisce alla Notte nazionale del Liceo

Una manifestazione volta a promuovere la cultura umanistica   Meta – Il liceo ‘Marone’ aderisce alla Notte nazionale del Liceo, che arriva…

10 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

‘Allah, San Gennaro e i tre kamikaze’ a Vico Equense

La presentazione del libro di Imperatore rientra nell’ambito della kermesse “L'incanto del Natale”    Vico Equense - La presentazione del libro di…

02 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

L'archivio ci ricorda un anno fa la grande nevicata ad…

Queste immagini fecero il giro del mondo I nostri archivi ci ricordano la grande nevicata che imbiancò Anacapri esattamente un anno…

10 Gen 2018 Campania Capri Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

"Casa dell'acqua": due nuovi impianti in funzione sull'isola di Capri

I punti di erogazione automatica installati a Tiberio e a Marina Grande Sono state ultimate le operazioni di installazione e…

09 Gen 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Provolone del Monaco Dop, Agerola ospita il premio “Andrea Buonocore”

Ultima tappa della undicesima edizione del “Gran Galà” dedicato al formaggio principe dei Monti Lattari e della penisola sorrentina [caption id=""…

12 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Colpo grosso nella notte a Furore: rubata cassaforte all'ufficio postale,…

Sottratti circa 16mila euro Colpo grosso la scorsa notte all'ufficio postale di Furore. Tra le 4 e le 6 un manipolo…

09 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook