Campo Italia, via al bando per il restyling

274mila euro per la messa in sicurezza Tribuna centrale e quella sud

 Sorrento – È stato pubblicato il bando per il restyling del Campo Italia e saranno stanziati 274mila euro per la messa in sicurezza Tribuna centrale e quella Sud.

Nella Tribuna centrale si dovranno eseguire la sostituzione dei sediolini, della ringhiera con dei pannelli metallici, la sistemazione della gradinata, ma soprattutto i servizi igienici che lasciano a desiderare e saranno sostituiti. Inoltre la scala d’accesso ad essa sarà rivestita in marmo, poi la sistemazione dell’impianto elettrico, la cabina della stampa, l’impermeabilizzazione dei solai e la sostituzione della caldaia.

Per quel che riguarda la Tribuna sud quella destinata alle tifoserie delle squadre ospiti, è in programma la riprofilatura e l’impermeabilizzazione delle gradinate.

La scadenza da presentare le domande è stata fissata per il 6 settembre alle ore12.00, e l’amministrazione per la gara che sarà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, si avvarrà del Mepa, ossia il mercato elettronico della pubblica amministrazione.

I lavori dovranno essere eseguiti entro 90 giorni a partire dalla data del verbale di consegna dei essi, ma il Comune è disposto anche a valutare come miglioria la disponibilità ad accorciare i tempi, questo per far si che si realizzi in tempi ancora più brevi il restyling del Campo Italia.

Le opere saranno realizzate a step in modo da consentire al Sorrento di disputare il campionato di serie D tra le mura amiche senza problemi, ma si guarda a quel progetto varato insieme alla Msc dell’armatore Gianluigi Aponte, realizzare uno stadio all’inglese con una capienza di 8mila posti e con tanto di servizi.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, centenario della Prima Guerra Mondiale

E disvalamento della lapide in memoria di monsignore Michele Massa    Piano di Sorrento - Domenica 4 Novembre ricorre il centenario della Prima guerra mondiale - 1918-2018…

03 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti

La quinta edizione di Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti si svolgerà sabato 10 e domenica 11 Novembre…

10 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Natale in “panarella”, esteso l’orario per la Funivia del Faito

Anno record, Eav festeggia estendendo le corse anche nel periodo natalizio di Fiorangela d’Amora Anno record per la funivia del Faito, Eav…

27 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Si vende a Capri la lussuosa villa che fu frequentata…

Ancora intatta la sua stanza     A un prezzo superiore ai 10 milioni di euro, è in vendita in una delle zone…

09 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Improvviso stop all’eliambulanza, serata di paura a Capri

Per una partoriente conclusasi per fortuna con un lieto fine Vi era urgente necessità dell’elicottero del 118 per trasferire nella tarda…

08 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, sabato 10 novembre su Rai3 per la…

Tre eliminatorie e una grande gara finale dove una giuria di esperti eleggerà il Borgo più bello d'Italia 2018   Redazione -…

09 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pescatori di frodo, la primula rossa in manette dopo 10…

Era riuscito a farla franca pescando tonni rossi sottomisura che poi rivendeva al mercato nero   di Petronilla Carillo   «Siete bravi, mi avete…

08 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook