Buon vento Sorrento e lavori allo stadio

Nella presentazione a Villa Fiorentino si va avanti con il progetto ed il sindaco Cuomo annuncia gli interventi all’impianto

 L'immagine può contenere: 1 persona

Sorrento – Serata calda per la presentazione a Villa Fiorentino del Sorrento 1945 che va avanti con il progetto sui giovani ed il sindaco Cuomo annuncia i lavori allo stadio ed allora per la nuova stagione “Buon vento Sorrento”.

Ormai il via ufficiale per la stagione 2018/19 ha preso quasi il via sia per lo stage che e gli allenamenti pre ritiro effettuati al campo Italia, ma il via ufficiale, da un lato, ci sarà con il ritiro di Nusco, a 940 metri sul livello del mare. Nell’incantevole scenario della villa stile americano, come vollero i coniugi Antonino Fiorentino e Lucia Cuomo, che è anche sede della Fondazione Sorrento di cui è anche presidente l’armatore Gianluigi Aponte, che con la sua Msc è il main sponsor del Sorrento 1945, vi è stata questa presentazione sia dello staff dirigenziale che della squadra.

L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, persone sedute

Sul palco a moderare la serata è stato il giornalista Tonino Siniscalchi tra bandiere rossonere e palloncini con una C che ricordano il bel tempo che fu, c’era lo staff societario al completo con in primis il presidente Cappiello, i man sponsor Paolo Durante e Salvatore di Leva, era assente Franco Ronzi della Msc (poi intervenuto telefonicamente), Gaetano Milano, amministratore delegato della fondazione Sorrento, il sindaco Giuseppe Cuomo e Federico Cuomo, consigliere comunale, Raffaele Ruggiero dell’Accademia Sorrento, ed infine mister Antonio Guarracino e mister Luigi Cappiello.

Una stagione che partirà con l’handicap del campo Italia poiché come ha confermato il sindaco Cuomo: “…..Abbiamo iniziato con l’Amministrazione un percorso anche ad investire nella struttura campo Italia e tra poco ci saranno dei lavori al campo che necessitano e non si ci metteva mano da tempo a quella struttura che non è all’altezza della nostra città”. Come si sa “vivrete dei disagi che sono per migliorare la struttura sia sotto l’aspetto degli spalti che del terreno di gioco che va sostituito”. Poi rivolgendosi agli atleti: “Dirò che forse dovrete fare qualche sacrificio in qualche momento ma cercheremo di abbattere i tempi e darvi meno fastidio”.

Sul fatto del campo Federico Cuomo delucida che “il viale di ingresso sarà tutto asfaltato, i bagni nuovi, le scale d’accesso alla tribuna pavimentate, messi a posto i marmi della tribuna centrale, si metteranno i sediolini nuovi, messa a posto la cabina stampa, impermeabilizzata la parte sugli spogliatoi. Cosa importantissima! Sarà rifatta nuova la rete di recinzione della tribuna centrale, sulla tribuna degli ospiti sarà messo del materiale impermeabilizzante”. I lavori avranno la procedura che in primis saranno eseguiti sulle tribune e poi al manto erboso per non creare problemi alla prima squadra: “Successivamente saranno fatti in due step: prima le tribune una alla volta e poi il manto erboso, con un nuovo manto e sarà ripristinato l’impianto di irrigazione”.

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi

Il presidente Cappiello in primis ringrazia i tifosi ma in special modo chi con la sua passione ed i suoi sacrifici fa in modo che si faccia calcio, poi il sindaco Cuomo, l’armatore Aponte e Franco Ronzi ed i presidenti Durante e Di Leva. Parlando di mister Guarracino afferma che “…a Sorrento ha portato una filosofia di calcio fondata sul lavoro, sulla cultura della fatica, degli allenamenti duri, … ma ha trasmesso soprattutto l’attaccamento ed il senso di appartenenza”. Ma rimarca che “si sta portando avanti un progetto che è una programmazione che vede i giovani al centro”, e si augura che sia una stagione che porti tanti successi.

Paolo Durante commosso ha ringraziato l’armatore Gianluigi Aponte, senza il quale nessun progetto si poteva realizzare, Di Leva ed il presidente Cappiello.

Il commendatore Salvatore Di Leva ha ricordato come è nato questa triade rossonera e poi ha elogiato mister Guarracino sia come persona che come allenatore ed ha spronato i giocatori rossoneri a dare il massimo fin dai primi giorni del ritiro.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Ma il vero protagonista è mister Guarracino che si sente privilegiato fin da quando è stato chiamato e le belle parole le condivide con tutti, bisogna essere onorati di avere questi patron e dirigenti, fa un plauso ad Amodio per la sua ottima collaborazione per quel che ha fatto. Ai ragazzi “ho provato a dire cosa è il Sorrento da piccolo giovane di serie, da calciatore ed oggi, dallo scorso anno …. Quindi chiedo scusa alla mia famiglia se qualche volta occupo il mio tempo per la mia passione, per il mio lavoro, per quel che ho scelto di fare, la mia enfasi di quando vengo criticato, vengo attaccato su delle cose è uno sprono … per quelli li che voglio contrastarci non fanno altro che alzare la temperatura corporea mia”. Poi rivolgendosi alla squadra afferma che “questa maglia vale un po’ più delle altre”, un monito che serve a spronare a fare bene sia durante gli allenamenti che in campo quando si gioca la domenica. Ma nel suo discorso ha parlato anche della sinergia che si avrà con l’Accademia Sorrento.

Dopo è stata la volta della presentazione dei calciatori ed infine è sta lanciata la nuova campagna abbonamenti e la Sorrento gold card.

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Lutto nazionale, Piano sospende gli eventi

Il Comune di Piano di Sorrento aderendo all'iniziativa indetta dal Governo proclama il lutto cittadino sabato 18 agosto   Foto tratta…

16 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Mattinata da incubo per incidente sulla SS145

Un centauro che era diretto verso Sorrento ha riportato ferite varie    Meta – Una mattinata da incubo per un incidente verificatosi…

01 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

100 anni a Moiano, auguri a Vincenza Cinque

Una donna forte, dalla vita semplice, che ha condiviso con tutti conoscenza, esperienza e amore. Targa ricordo,…

15 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, riarrestato pusher per droga

È stato sorpreso dai carabinieri di Anacapri ed era in  possesso di 110 grammi di marijuana e 12 di hashish   [caption…

15 Ago 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Pocho non fallisce, ecco il bilancio dell'operazione antidroga della Polizia…

Scoperti e sequestrati 40 grammi di marijuana e alcune piante in coltivazione. LE FOTO Si è conclusa con il rinvenimento di…

12 Ago 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Ravello: per 46enne giardiniere choc settico

Salvato a Castiglione  Intervento salvavita stamani al presidio ospedaliero della Costa d'Amalfi. Un uomo di 46 anni, originario del Burkina Faso,…

14 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

"Teatri in Blu": a Cetara lo spettacolo "Keteia" chiude…

Ultimo appuntamento con "Teatri in Blu", la rassegna ideata e diretta da Vincenzo Albano di ErreTeatro Foto…

10 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook