Basta sanità malata: salvate il Capilupi! L’appello da Capri diventa virale.

Migliaia di condivisioni per far conoscere a tutta l’Italia le condizioni dell’assistenza sanitaria sull’isola

foto

E’ diventato virale un appello, rivolto in primo luogo alle forze istituzionali e sociali e al mondo dei media, lanciato attraverso i social network dal Comitato Civico Articolo 32 Salviamo il Capilupi. Migliaia di condivisioni, messaggi, post hanno invaso la rete per far conoscere a tutti le condizioni in cui versa la sanità sull’isola di Capri. Questo il testo del messaggio condiviso e rilanciato da bacheca a bacheca.

“Lo sapete che a Capri se avete bisogno delle analisi del sangue le prenotazioni sono a tre mesi? Lo sapete che non c’e’ il radiologo? Lo sapete che non c’e’ l’ortopedico? Lo sapete che non e’ possibile fare un’ecografia? Lo sapete che la sala operatoria e’ chiusa e non ha personale dedicato? Lo sapete che i transfer in ambulanza vengono fatti senza medico? Lo sapete che piove dentro l’ospedale e ci sono i catini a terra? Lo sapete che solo per le affacciate sono state spese 220mila euro? Lo sapete che nell’ala vecchia camminano i topi? Lo sapete che c’e’ un fondo dedicato e un progetto ma l’asl non fa la gara d’appalto? Lo sapete che la farmacia e’ aperta un solo giorno a settimana? Lo sapete che c’e’ un solo Oss? Lo sapete che la dialisi non e’ a norma? Lo sapete che non e’ possibile fare un ecocuore? Lo sapete che quest’inverno una signora dovette portare da fuori le tachipirina per la mamma? Lo sapete che tempo fa la degenza non aveva i pannoloni di ricambio e le traverse per i malati? Questa non e’ la Capri che sognate. Questo e’ il nostro incubo”.

Molti hanno inviato il testo del messaggio alle segreterie delle trasmissioni televisive nazionali ed hanno invitato gli altri a fare lo stesso “intasando” le caselle di posta elettronica e la messaggeria delle redazioni chiedendo di affrontare e approfondire il caso-Capri.

 

Fonte capripress.it

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Tito da' mandato avv Esposito per Villa Giuseppina

Rassegna stampa META/ ORA È GUERRA SU VILLA GIUSEPPINA: NUOVO INCARICO ALL’AVVOCATO ESPOSITO Posted by Il Talepiano | 14 Dic 2018 …

15 Dic 2018 Campania Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense ricorda Antonio Vinciguerra

E'doveroso ringraziare tutti i presenti alla commemorazione di mio padre. Complimenti al sindaco di Vico Equense Buonocore paese dove da…

14 Dic 2018 Vico Equense Redazione

Capri

Ragazzina in fuga dal molestatore: carabinieri e Procura dei minori…

Un inquietante episodio accaduto di sera ad Anacapri I carabinieri della stazione di Anacapri, che hanno ricevuto una specifica delega di…

18 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capodanno a Capri: ecco gli artisti previsti

E gli eventi in programma il 30 e il 31 dicembre È ormai una tradizione consolidata dell’isola salutare l’anno che sta…

18 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

La rotta del Capodanno a Ravello: musica italiana in diffusione…

“Porte e finestre aperte” per la voce di Mariella Devia all’Auditorium Niemeyer. In programma anche i concerti di Giovanni Allevi,…

18 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook