Area marina protetta Punta Campanella: Oscar ecoturismo

E’ assegnato a chi si distingue per attività di buona fruizione turistica del territorio

 

Massa Lubrense – E’ stato assegnato all’area marina protetta Punta Campanella l’Oscar per l’ecoturismo che viene dato a chi si distingue per l’attività di buona fruizione turistica del territorio. 

Un altro premio che è stato assegnato a questo parco marino nella città di Firenze, nella manifestazione che è giunta alla sua decima edizione, che ospita le soluzioni ed i confronti più avanzati in materia di nuove frontiere del turismo e che si è svolta nel capoluogo toscano dal 29 al 30 novembre.

Le strutture ricettive con le migliori soluzioni di ecosostenibilità, le pratiche turistiche più innovative nei parchi naturali e nelle aree marine protette di tutta Italia: sono queste le bellezze che Legambiente ha selezionato e messo in mostra, con l’etichetta di Legambiente Turismo, assegnando loro gli Oscar dell’ecoturismo 2017. In totale nella vetrina di Legambiente figurano 10 aree protette (tra parchi naturali nazionali, regionali ed aree marine protette), 25 strutture turistiche ricettive e 2 associazioni di promozione territoriale, per un totale di ben 10 regioni diverse interessate.

E tra queste appunto quella di Punta Campanella che ha avuto questo premio che le è derivato grazie al successo del progetto ‘Un Mare di Cultura’, realizzato ‘per promuovere i valori ambientali, culturali e archeologici attraverso un Press Tour alla scoperta del patrimonio archeologico costiero di valore internazionale’.

Un’iniziativa che è stata finanziata dalla Regione e realizzata insieme agli altri parchi campani, in pratica un progetto che ha reso la tutela del mare nostrano un evento di livello nazionale, che grazie al superamento dell’isolamento delle singole aree protette, ha unito le forze di esse in vista della conservazione e della promozione turistica.

Molto soddisfatto Antonino Miccio, direttore dell’area marina protetta di Punta Campanella, per questo altro obiettivo raggiunto: “Fa piacere che il nostro lavoro sia stato apprezzato. L’idea di creare un coordinamento ed una sinergia tra i parchi campani rappresenta un’idea vincente che deve proseguire. In questo senso, a Punta Campanella stiamo lavorando da anni, con iniziative come il campo ormeggio, e siamo pronti a lanciare nuove proposte ecoturistiche, come il Centro visite interattivo e la barca Scorfanella per le visite guidate che saranno attivi dal 2018”.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Per chi è ‘na bona furchetta, cannelloni al ragù

Il primo prototipo di cannellone forse lo si fa risalire all’Ottocento    Costiera sorrentina – Non è molto sicura l’origine di questo…

20 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Con banconota falsa azzardano a comprare gratta e vinci

Tre 16enni lo provano nella tabaccheria della stazione ricalcando il film di Totò ma poi sono denunciati    Meta - Tre 16enni…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, momenti concitati su treno della Circum

Un cittadino dell’Est Europa rifiuta di acquistare un biglietto ed è stato portato in caserma   Vico Equense – Ci sono stati…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Ennesimo incidente stradale sulla via che collega il Porto con…

Auto esce fuori strada e finisce in un fondo sottostante, per fortuna nulla di grave per la donna alla guida Poteva…

22 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Abusivismo, a Capri i vertici dei carabinieri

Per fare il punto sulle attività di indagine di Anna Maria Boniello   CAPRI - Carabinieri in prima linea nella lotta all'abusivismo edilizio…

16 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Nuova destinazione per il convento San Domenico di Maiori

Una scuola di alta formazione turistica Una scuola di alta formazione professionale di management turistico. È quanto immaginato dall'Amministrazione comunale di…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Una nuova mappa turistica per Amalfi

Il Consorzio degli albergatori premia le strutture di qualità Sette percorsi di visita che, oltre agli itinerari classici, propongono esperienze insolite…

17 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook