Angela Merkel, angelo o demone dell’Europa?

Alla Feltrinelli di Salerno il libro di Beatrice Benocci “La Germania necessaria”

 

Salerno – Angela Merkel e la “sua” Europa. Un personaggio amato ed odiato che pone sempre più la Germania nel ruolo di leading power nello scacchiere europeo. Nel libro di Beatrice Benocci, l’analisi storica, scritta con lo stile chiaro e diretto del giornalista, di una nazione che è passata da stato totalitario a paese vinto, da membro della comunità europea e atlantica a paese nuovamente unito, che ha vinto una scommessa economica di riunificazione difficile, diventando ora espressione di un modello culturale condivisibile a livello globale. Venerdì 16 giugno alle ore 18,30, alla Feltrinelli di Salerno, verrà presentato il libro di Beatrice Benocci “La Germania necessaria” (ed.Franco Angeli); interviene il professor Antonio Donno, professore ordinario di Storia delle Relazioni Internazionali presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università del Salento. Modera l’incontro Antonio Dura, direttore di Puracultura. 

Beatrice Benocci, giornalista, è dottore di ricerca in Storia delle Relazioni Internazionali. Per diversi anni ha collaborato con il Dipartimento di Studi Storici della Facoltà di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” dell’Università di Firenze diretto dal Prof. Ennio Di Nolfo. Dal 2004 collabora con le Cattedre di Storia Contemporanea e Storia delle Relazioni Internazionali del Prof. Luigino Rossi dell’Università di Salerno, a cui si è aggiunta più recentemente anche la collaborazione con la Cattedra di Sociologia dell’Europa del Prof. Massimo Pendenza.

E’ membro del Centro Studi Europei e del relativo Modulo Jean Monnet, del Centro di Ricerca sul conflitto in Età Contemporanea e dell’Osservatorio Memoria e Legalità dell’Università di Salerno. Tra i suoi volumi: La grande illusione. La questione tedesca dal 1953 al 1963 (1998); Due presidenti e un’occasione mancata. Kennedy, Kruscev e la fine della guerra fredda (2010). Tra i saggi più recenti: Risorgimento e Mezzogiorno nella stampa tedesca (2014); Le aspettative italiane e il commercio con l’Est europeo tra malumori americani e profferte sovietiche, 1957-1960 (2015); Tedeschi, europeisti nonostante tutto (2015); La questione tedesca e il ruolo delle chiese (2016); Helping Hungarians (2016).

Antonio Donno è stato professore ordinario di Storia delle Relazioni Internazionali presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università del Salento. E’ stato docente della stessa materia nella laurea magistralis della Facoltà di Scienze Politiche della LUISS “G. Carli” di Roma e coordinatore scientifico del Dottorato di Ricerca in Storia delle Relazioni e delle Organizzazioni internazionali dell’Università del Salento. Membro del comitato scientifico di “Nuova Storia Contemporanea”, “Clio”, “Ri. Me” e “Grotius” e del comitato di redazione di “Africana”, è autore di numerose monografie, tra cui: In nome della libertà. Conservatorismo americano e guerra fredda (2004); Barry Goldwater: valori americani e lotta al comunismo (2008); (con Giuliano Iurlano) Nixon, Kissinger e il Medio Oriente, 1969-1973 (2010); Una relazione speciale. Stati Uniti e Israele dal 1948 al 2009 (2013). Sempre con Giuliana Iurlano sta per dare alle stampe una monografia sulla rivoluzione americana e la prima politica estera degli Stati Uniti, compresa la guerra anglo-americana del 1812-1815.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Gioventù carottese emergenza alcool e droga

Peppe Coppola  conosciuto come Peppe Foto 105 lancia su Facebook questo accorato messaggio a genitori ed autorità. Piano di Sorrento Agosto…

18 Ago 2018 Piano di Sorrento Redazione

Meta

Mattinata da incubo per incidente sulla SS145

Un centauro che era diretto verso Sorrento ha riportato ferite varie    Meta – Una mattinata da incubo per un incidente verificatosi…

01 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

100 anni a Moiano, auguri a Vincenza Cinque

Una donna forte, dalla vita semplice, che ha condiviso con tutti conoscenza, esperienza e amore. Targa ricordo,…

15 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, riarrestato pusher per droga

È stato sorpreso dai carabinieri di Anacapri ed era in  possesso di 110 grammi di marijuana e 12 di hashish   [caption…

15 Ago 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Pocho non fallisce, ecco il bilancio dell'operazione antidroga della Polizia…

Scoperti e sequestrati 40 grammi di marijuana e alcune piante in coltivazione. LE FOTO Si è conclusa con il rinvenimento di…

12 Ago 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Minori: sabato 18 lo show di Rocco Papaleo alla Villa…

Accompagnato da una eccezionale band, l'attore lucano si dividerà tra musica e parole   La rassegna teatrale estiva di Minori giunge al…

17 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ravello: per 46enne giardiniere choc settico

Salvato a Castiglione  Intervento salvavita stamani al presidio ospedaliero della Costa d'Amalfi. Un uomo di 46 anni, originario del Burkina Faso,…

14 Ago 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook