Angela Celentano. Genitori chiedono diffusione foto Celeste Ruiz

Rassegna stampa on Line
Il mattino Ciriaco M. Viggiano
«Chiediamo alle autorità e ai media messicani di diffondere in modo capillare la fotografia di Celeste perché siamo convinti che quella ragazza sia nostra figlia»: ecco l’appello lanciato pochi minuti fa dai genitori di Angela Celentano, la bambina di Vico Equense scomparsa il 10 agosto 1996 durante una gita sul monte Faito, nel corso della trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”.

Maria e Catello Celentano vogliono vederci chiaro su Celeste Ruiz, la ragazza che nel 2010 affermò di essere Angela, di trovarsi in Messico e di non voler essere più cercata. In circa un anno e mezzo di corrispondenza, durata dalla primavera del 2010 al 17 novembre 2011, Celeste raccontò la propria vita nello Stato centramericano e inviò ai Celentano una foto che, successivamente, fu sottoposta al Ris. Gli investigatori giudicarono lo scatto originale e non ritoccato, sottolineando anche i molti punti in comune tra il volto di Celeste e quello di Angela. Proprio quell’immagine è ora al centro dell’inchiesta condotta dalle autorità messicane col supporto dell’Interpol. L’obiettivo? Trovare Celeste per poi confrontarne il dna con quello dei Celentano.

Per centrare questo obiettivo i genitori di Angela hanno più volte ribadito la necessità di dare ampia diffusione alla fotografia di Celeste. Anche perché le autorità d’oltreoceano hanno promesso una ricompensa di tre milioni di pesos (l’equivalente di circa 150mila euro) a chiunque fornisca informazioni utili a individuare la misteriosa Celeste che nel 2010 si mise spontaneamente in contatto con i Celentano o, in alternativa, a far luce sulla sorte della bambina scomparsa nel 1996 sul monte Faito: una mossa confermata ai microfoni di “Chi l’ha visto?” da Juan José Guerra Abus, ambasciatore messicano in Italia. Negli ultimi mesi, però, l’immagine non sembra essere stata diffusa in modo capillare nello Stato centramericano: pochi giornali l’hanno pubblicata e nessuno si è rivolto alle forze dell’ordine per fornire informazioni su Angela o Celeste.

Di qui l’ennesimo appello di Maria e Catello Celentano: «Chiediamo di diffondere la foto in tutto il Messico e anche nelle zone vicine. Non ci fermeremo finché nostra figlia non sarà tornata a casa». Presente in studio l’avvocato Luigi Ferrandino, il penalista che dal 2010 assiste la famiglia Celentano e che già a gennaio aveva chiesto al ministro della Giustizia italiano Andrea Orlando di fare pressing sulle autorità messicane affinché la foto di Celeste avesse la massima diffusione: «Il fatto che nessuno abbia dato indicazioni utili agli investigatori e reclamato la ricompensa ci induce a pensare che l’immagine non sia stata sufficientemente pubblicizzata. Rinnovo il mio appello al ministro Orlando: quello scatto è di cruciale importanza per le indagini e deve essere veicolato insistentemente dai media messicani».

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Inchiesta Tribunale Santa Sede indagato carottese

Rassegna Stampa Vicotime Piano di Sorrento agli onori della cronaca nazionale. Purtroppo, questa volta, non per meriti turistici o per le bellezze…

21 Lug 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta ed Alimuri pulizia dei fondali con i volontari

Rassegna stampa Corso Italia news Il mare, bene prezioso spesso dato per scontato e sempre troppo poco curato sarà il grande…

21 Lug 2017 Campania Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Ecco come assistere allo show in prima fila al Social…

La Mostra Internazionale del Cinema Sociale si terrà a Vico Equense dal 23 al 30 luglio   Vico Equense - Quest’anno il…

21 Lug 2017 Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Caso Capilupi, sospesi dal servizio i medici

Erano stati arrestati nel corso dell'operazione di martedì scorso   Capri - Per i medici dell'ospedale Capilupi di Capri arrestati martedì scorso,…

21 Lug 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Naufragio tragico al largo di Capri, il racconto dei sopravvissuti.Disperso…

Fonte La Repubblica 15/07/2017 – Due sopravvissuti per miracolo, mentre il terzo uomo non ce l’ha fatta. Il mare fino ad…

15 Lug 2017 Campania Capri Redazione

Positano

Teatri di Carta in scena con il dramma di Medea

A Villa Guariglia prima serata dedicata al teatro del cartellone "Vietri in Scena"    Vietri sul Mare - Martedì 18 luglio alle…

17 Lug 2017 Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

La costiera amalfitana in fiamme

IN DIRETTA dal nostro inviato dalla costiera amalfitana C'è vento molto forte, odore acre nell'aria anche a notevole distanza dalla costa. La…

16 Lug 2017 Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook