Aggressione e rapina ad un’anziana signora di Anacapri, condannato Friedrich Von Der Horst.

8 anni di reclusione: la sentenza emessa dai giudici del tribunale di Napoli

foto

E’ stato, secondo i giudici, Friedrich Von Der Horst, 43enne di Anacapri, ad aggredire, picchiare e rapinare la sera del 30 dicembre 2016 la signora Gisa Pollio, anziana donna del posto, nella sua abitazione di via Caprile.
8 anni di reclusione. E’ la pena inflitta dai giudici dell’undicesima sezione penale del tribunale di Napoli, collegio C, presidente Eliana Albanese, a carico di Von Der Horst, ritenuto responsabile della violenta rapina che fece molto clamore sull’isola. La lettura della sentenza di primo grado è avvenuta oggi pomeriggio. Il pm, nella precedente udienza, aveva chiesto per l’imputato la condanna a 8 anni e 8 mesi. La difesa, rappresentata dall’avvocato Mario Bruno, aveva invece chiesto l’assoluzione con una serie di motivazioni espresse attraverso l’arringa finale durata circa 40 minuti. I giudici hanno condannato l’imputato anche al risarcimento alle parti civili, sia la vittima che il Comune di Anacapri rappresentate dall’avvocato Mario Del Savio.
Friedrich Von Der Horst si trova in carcere da quasi un anno, con l’accusa di aver pestato e ridotto quasi in fin di vita l’anziana anacaprese.
La donna, stimata e ben voluta da tutti, fu aggredita nella sua abitazione e colpita ripetutamente con calci e pugni prima di essere lasciata a terra priva di sensi da parte del rapinatore, che recuperò oggetti preziosi e soldi trovati in casa e fuggì poco dopo.
Il 43enne, dopo serrate indagini condotte dal commissariato di polizia di Capri, fu arrestato il 21 marzo del 2017 in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Napoli. Nel processo a suo carico il Comune di Anacapri si è costituito parte civile per i danni di immagine che la vicenda, che ebbe enorme clamore mediatico e provocò indignazione e paura tra la popolazione, avrebbe arrecato all’intera comunità.
La difesa del 43enne attende il deposito delle motivazioni ma è già da ora scontato che ricorrerà in appello contro la sentenza.
NEL VIDEO LE FASI DELL’ARRESTO AVVENUTO IL 21 MARZO DEL 2017.

Il video su: https://youtu.be/IbQJ8fkLB4I

 

Fonte caprinews.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Vallone Lavinola una risorsa del territorio

Rassegna stampa Si è svolto un convegno sul Vallone Lavinola.Riportiamo un passo dell'articolo di Gaetano Maresca Blogger La Riviera.…

23 Ott 2018 Piano di Sorrento Redazione

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Galleria di Seiano-Pozzano, chiusure notturne per lavori

Interventi di manutenzione sugli impianti tecnologici   Vico Equense – In un comunicato diramato dall’Anas ci saranno delle chiusure notturne della galleria…

20 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, Mezzogiorno d’Italia: invertire la rotta

Il convegno organizzato da Eurapromez sui temi dello sviluppo, del divario economico e sociale   Capri – Si svolgerà il convegno organizzato…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Fai ‘i luoghi del cuore’: Villa Regina Giovanna e Cappella…

Due siti costieri in lizza nella speciale classifica dei luoghi da proteggere   Cappella di Santa Maria a…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Cultura Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Malore a turista americana, al Costa d'Amalfi tamponata grave patologia

Nell’hotel ha ravvisato un malore ed è stato chiamato il 118   Una turista americana è giunta ieri sera in codice rosso…

19 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalità francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook