A Sorrento l’anteprima regionale di “Puliamo il Mondo”

Domani 15 settembre, la firma del protocollo Fishing for Litter

150c0ed3-2f7a-4044-bf67-39c674aed079.jpeg

Locandina dell’iniziativa

Sorrento – La tutela della risorsa mare e la pulizia dei fondali saranno i protagonisti della giornata in programma domani, 15 settembre, presso la Marina Grande di Sorrento, promossa dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento e da Legambiente.

L’associazione ambientalista ha infatti scelto la cittadina costiera per l’anteprima regionale di “Puliamo il Mondo”, la più grande  campagna di volontariato ambientale organizzata da Legambiente in collaborazione con la Rai che si svolgerà il 28, 29 e 30 settembre con l’obiettivo di ripulire le strade, i parchi, i giardini, le piazze, i fiumi e le spiagge di tutte le città italiane. Solo in Campania, saranno circa 150 le aree che saranno ripulite da oltre diecimila volontari.

In occasione della manifestazione sarà firmato il primo protocollo d’intesa regionale “Fishing for Litter” tra Legambiente, Comune di Sorrento, Penisolaverde, Flag Approdo di Ulisse, Capitaneria di Porto e pescatori, per dare a questi ultimi la possibilità di portare a terra ed avviare a raccolta differenziata i rifiuti che recuperano durante la loro attività di pesca.

“Il settore della pesca può ricoprire un ruolo da protagonista nella grande pulizia del nostro mare – spiega Mariateresa Imparato, presidente di Legambiente Campania –  La firma del primo protocollo in Campania di “Fishing for litter” va in questo direzione. Un’attività che consentirebbe ai pescatori di riportare a terra i rifiuti che finiscono accidentalmente nelle reti. Una misura quanto mai necessaria che è prevista dalla direttiva europea Marine Strategy ma che in Italia è ostacolata dalle normative vigenti che necessitano una revisione per consentire finalmente che queste attività possano svolgersi regolarmente. Ad oggi, infatti, a eccezione di alcuni progetti pilota i pescatori sono purtroppo costretti a ributtare in mare i rifiuti pescati”.

Nel corso dell’appuntamento di Sorrento, saranno ripulite alcune zone di fondale sia all’interno e all’esterno delle scogliere del porticciolo di Marina Grande, teatro negli ultimi tre anni di numerosi interventi di pulizia dei fondali organizzati dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento.

“Con questo appuntamento – dichiara il consigliere comunale Luigi Di Prisco – riprendiamo senza sosta le attività inerenti la tutela della risorsa mare e nello specifico la pulizia dei fondali e degli specchi d’acqua. Dopo un ‘estate di attività incessanti incentrate sulla valorizzazione del nostro ambiente e della risorsa mare , continua il duro lavoro volto a migliorare le attività di sensibilizzare inerenti la tutela e la valorizzazione della risorsa mare coinvolgendo in primis associazioni di volontari e forze dell’ordine che sono sempre state al nostro fianco negli ultimi tre anni”.

Le operazioni saranno effettuate, come di consueto, in collaborazione con l’Area Marina Protetta di Punta Campanella, la Guardia di Finanza, con il nucleo sommozzatori di Nisida e la stazione navale di Napoli, della Guardia Costiera di Sorrento, con i sub del secondo nucleo di Napoli e di numerose organizzazioni di volontariato tra cui il centro subacqueo di Torre del Greco, l’associazione Jacques Cousteau, la Cooperativa Sant’Anna, l’associazione Ercosub, la Croce Rossa Italiana sub comitato locale di Ercolano, l’associazione Fondali Campania, la Cooperativa Azzurra e Marevivo.

“Da anni siamo impegnati in attività di pulizia spiagge e fondali – interviene Antonino Miccio, direttore del Parco Marino di Punta Campanella – Azioni concrete, con tonnellate di rifiuti raccolti ma molto importanti soprattutto per sensibilizzare tutti nei confronti del grave problema globale dei rifiuti in mare. Fondamentale la sinergia tra enti, in questo caso col comune di Sorrento con il quale da anni siamo in campo per la bonifica di diverse aree del territorio”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Sant'Agostino e Santa Maria a Cerignano, escursione storico naturalistica Fai

Le passeggiate storico naturalistiche di Vincenzo Astarita Gentile amica e caro amico, a settembre scorso proposi delle passeggiate per attirare l'attenzione sulla…

19 Mar 2019 Campania Piano di Sorrento Antonio Volpe

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook